. Iscriviti alla NEWSLETTER!

Iscriviti alla Newsletter! Rimani aggiornato sui nuovi eventi e... Scarica il tuo Regalo!
Nome
Cognome
Tua e-mail
ODIAMO lo SPAM quanto te :)

In Ayurveda il massaggio è molto apprezzato e viene raccomandato come pratica giornaliera. Come tutti i giorni si mangia e si dorme, tutti i giorni si dovrebbe ricevere un massaggio ed eliminare mediante esso le sostanze di rifiuto. La frizione che avviene con il massaggio genera calore che fa espandere e muovere l’aria contenuta nel corpo, allieva la tensione e riduce il dolore.

 

massaggio-ayurvedicoIl massaggio ha anche l’effetto di indurre un ritmo respiratorio più profondo e naturale. L’olio usato per il massaggio è molto importante in questa disciplina ed è diverso a seconda del tipo di carattere dell’individuo. L’olio è un nutriente per la pelle, contiene proteine, carboidrati ed altre sostanze essenziali che vengono assorbite attraverso le aperture dei follicoli piliferi e poi assimilate.
I follicoli piliferi sono collegati a terminazioni nervose che vengono rafforzate dall’olio, il quale elimina la secchezza, aumenta la flessibilità e previene molti effetti dell’invecchiamento precoce. Ammorbidisce la pelle, elimina l’attrito, distribuisce calore in modo uniforme in tutto il corpo e fornisce alla pelle un morbido splendore. I migliori sono gli oli organici fragranti e salutari.

Secondo il Sushruta Samhita, nel corpo umano ci sono 107 marma. Essi sono i punti di congiunzione o di incontro dei 5 principi organici : mansa (muscoli), sira (vasi), snayu (legamenti), asthi (ossa), e sandhi (articolazioni).

 

Questi punti di congiunzione sono la sede della forza vitale o prana.
Il massaggio è uno scambio di energie tra due corpi. E due corpi sono dotati di diverse forze elettromagnetiche. Quando facciamo o riceviamo un massaggio, non stiamo soltanto manipolando muscoli, pelle e ossa, stiamo anche lavorando con energie fisiche e mentali. C’è una chiara interazione tra la psiche di chi fa e quella di chi riceve il massaggio.

Per comprendere questo meccanismo basta ricordare una legge della fisica : l’energia fluisce da un livello più alto a un livello più basso.

Il processo di trasferimento è semplice, chi riceve il massaggio si dispone ad essere massaggiato permettendo al suo corpo di rilassarsi ; le difese cadono naturalmente e in questo modo l’energia del massaggiatore può entrare nel corpo della persona massaggiata ed essere assorbita.

 

massaggio-ayurvedico

Se da una delle due parti c’è qualche resistenza, il massaggio non avrà molti benefici. Chi riceve il massaggio non deve opporre nessuna resistenza, in questo modo il massaggiatore può lavorare con affetto e cura, mantenere alto il proprio livello vibratorio ed evitare di essere influenzato da fantasie o pensieri personali. Quindi, secondo la legge naturale, l’energia viene trasmessa dal corpo del massaggiatore e viene prontamente assorbita dalla pelle del massaggiato. L’energia del prana e anche l’energia psichica vengono così rilasciate ed assorbite.

 

I Marma

Marma-ayurveda-studio-essenza

I marma hanno un ruolo importante nell’assorbimento dell’energia e quindi influenzano il campo psicosomatico di chi riceve il massaggio.

A volte durante il massaggio dei marma, vengono rimossi dei blocchi di energia e la persona sperimenta improvvisamente delle emozioni come gioia, dispiacere o angoscia.
La spina dorsale è il centro del sistema nervoso e di tutte le attività neuromotorie, la sua forma ha un ruolo importante per l’assetto del corpo. Se non ha una buona configurazione, il corpo soffrirà. La spina dorsale si trova in collegamento con tutti gli organi interni ed è la dimora dei centri psichici primari. Se viene massaggiata in modo appropriato, vengono rilasciati gli ormoni della crescita che hanno un ruolo chiave nella bellezza fisica.

Il massaggio estetico viene preceduto da una dieta appropriata rigenerante e purificante.
Il massaggio dura almeno 80 minuti e vengono usati oli speciali e misture particolari, tutte vegetali e assolutamente naturali, ma può anche arrivare a durare 120 minuti per quei trattamenti che richiedono applicazioni speciali e procedure per togliere le sostanze applicate. Sono compresi dei periodi di rilassamento, senza poi contare il bagno o la doccia che li segue.
Se si riducessero i tempi, non si avrebbero gli stessi benefici.

 

Il rilassamento provoca una progressione a catena di benefici per il corpo e per la mente.
Il massaggio della schiena tocca tutti i centri del sistema nervoso autonomo.

Il risultato è…

un benessere profondo che riduce lo stress e la tensione fino a farla scomparire.
Migliora la respirazione, alza la soglia del dolore, scioglie le articolazioni,
tonifica la pelle e i muscoli, ritarda l’invecchiamento.
Rinforza la vista, disintossica l’organismo aiutando la digestione e le escrezioni corporee.
La stimolazione del massaggio aiuta il ritorno del sangue e riduce gli edemi linfatici.
Sul piano mentale dopo un massaggio ci sentiamo più contenti,
la mente avrà maggiore chiarezza e capacità decisionale.
Elimineremo lo stress del lavoro, ci sentiremo più forti in caso di traumi emozionali.
Ci si potrà sentire calmi, sereni, riappacificati con se stessi
e con il mondo che ci circonda, solari, pieni di energia e voglia di fare.
Saremo più allegri e miglioreremo il nostro rapporto con gli altri.
Eviteremo le discussioni in famiglia e diventeremo più disponibili.
Durata del trattamento 70/90 minuti.

Leave a comment

Vuoi una Meditazione in Regalo?

Iscriviti alla Newsletter! Rimani aggiornato sui nuovi eventi e... Scarica il tuo Regalo!
Nome
Cognome
Tua e-mail
Odiamo lo spam quanto te, stai tranquillo :)