. Iscriviti alla NEWSLETTER!

Iscriviti alla Newsletter! Rimani aggiornato sui nuovi eventi e... Scarica il tuo Regalo!
Nome
Cognome
Tua e-mail
ODIAMO lo SPAM quanto te :)

Secondo la millenaria tradizione ayurvedica ancora oggi radicata in India come 5000 anni fa, attraverso Il massaggio ayurvedico specifico per le donne in gravidanza, denominato Garbabhyangam, è importante dedicare una parte della giornata ad esercizi di Yoga, di respirazione Pranayama, al massaggio.

n32-massaggio-ayurvedico-per-la-donna-in-gravidanza-e-per-il-neonatoIl massaggio ayurvedico della donna in gravidanza aiuta a mantenere una buona circolazione e previene ritenzione idrica e gonfiore generati dalla gravidanza; rilassa le tensioni della schiena, la zona lombare e gli arti, attraverso manualità lente, armoniose e tocchi delicati. Lo scopo è di alleviare i fastidi frequenti nelle donne in stato interessante come i dolori articolari, la pubalgia, il mal di schiena oppure l’ansia, lo stress ed eventuale depressione a causa del bombardamento di ormoni e del cambiamento rapido che il fisico subisce.
L’Ayurveda consiglia il massaggio, durante tutta la gestazione, per migliorare il respiro, indurre serenità e rilassamento e aiutare a liberare eventuali blocchi emotivi.Il massaggio ayurvedico specifico per le gestanti è concepito tenendo conto della condizione particolare che questo stato comporta, concentrandosi quindi sulla zona pelvica e dorsale evitando accuratamente di massaggiare l’addome se non con estrema delicatezza. Le donne in gravidanza devono utilizzare gli oli vegetali non addizionati di oli essenziali o altre essenze che possono essere nocive per il bambino. Il massaggio ayurvedico aiuta la donna in gravidanza a tenere una corretta postura, migliora il tono muscolare e stimola la circolazione sanguigna alleviando il gonfiore di mani, piedi e caviglie e a sentirsi meglio grazie alla produzione di endorfine causata dal massaggio.

Dopo il parto, la madre deve essere massaggiata ogni giorno, con particolare attenzione all’addome e al bacino per aiutarla a ritrovare uno stato ideale di benessere psicofisico, che le consenta di affrontare la maternità con assoluta serenità, dedicandosi al figlio con amore e consapevolezza.

Il massaggio ayurvedico: le origini.

Il massaggio ayurvedico trae i suoi presupposti dall’ Ayurveda, la medicina tradizionale indiana le cui origini risalgono a 5000 anni prima di Cristo, nei testi sacri indiani l’Ayurveda si fa risalire ai tempi di Brahma il creatore dell’universo che ne fece dono agli dèi quando si presentò la necessità di guarire le malattie, i principi della cura ayurvedica furono tramandati da una divinità all’altra fino ad arrivare ai vecchi saggi che nel corso dei secoli hanno diffuso l’insegnamento tra la popolazione attraverso trattati scritti.

In Occidente.

Come tutto ciò che non si conosce il massaggio ayurvedico in Occidente può suscitare scetticismo soprattutto in chi non ha fiducia nei trattamenti della medicina alternativa neppure per coadiuvare le terapie mediche tradizionali. Nel corso degli ultimi anni in Occidente il massaggio ayurvedico ha avuto una significativa diffusione, è aumentato il numero degli estimatori e di coloro che gli si affidano per curare malesseri lievi e alleviare sintomi fastidiosi delle cure mediche tradizionali.

Leave a comment

Vuoi una Meditazione in Regalo?

Iscriviti alla Newsletter! Rimani aggiornato sui nuovi eventi e... Scarica il tuo Regalo!
Nome
Cognome
Tua e-mail
Odiamo lo spam quanto te, stai tranquillo :)